L’obiettivo del programma d’Ingegneria Meccanica è di fornire una formazione accademica e professionale a tutto tondo nel campo dell’ingegneria meccanica e delle relative applicazioni, tali da permettere ai laureati di raccogliere le sfide lanciate dal mercato del lavoro mettendo a loro disposizione le conoscenze necessarie a svolgere determinate attività professionali. In quest’ottica, moltissime saranno le figure professionali che potranno ricoprire – in virtù del background scientifico, economico, tecnico e pratico loro fornito.

Il laureato di primo livello, impegnato sia nei processi di progettazione sia di produzione, deve avere una preparazione tecnica d’eccellenza nei campi della meccanica applicata e disegno di macchine, della trasformazione dell’energia, dei materiali di costruzione, della meccanica dei fluidi, della produzione, della gestione dell’intero ciclo di vita e della base dell’automazione industriale.

Per informazioni relative ai Corsi di primo livello in Ingegneria meccanica visitare la pagina dedicata sul sito del Corso di studi.