Le attività di ricerca e di formazione del Dipartimento di Meccanica sono riconducibili a contesti scientifici e industriali in rapida evoluzione. Le aziende, che si trovano oggi a operare in uno scenario di forte interdipendenza economica, sociale, culturale e politica, e alla luce di un mutamento strutturale dell’industria, devono migliorare la propria competitività attraverso l'innovazione dei loro prodotti, sistemi e processi. Per risolvere i problemi complessi dell’ingegneria è necessario sviluppare nuove teorie, nuovi metodi e nuove tecnologie che vadano al di là delle singole discipline.

Oggi si rende necessario un approccio ai problemi basato sul continuo apprendimento e sulla continua innovazione, che si devono inserire in un contesto di globalizzazione delle reti industriali così come quelle accademiche. Inoltre, contrariamente al passato, l’ingegneria pone grande attenzione agli aspetti sociali e sostenibili, dove la qualità della vita dei cittadini e la salvaguardia dell’ambiente sono requisiti imprescindibili di ogni progetto.