Contatti
Telefono: 02.2399.8215
Fax: 02.2399.8644
E-mail: fabrizio.derrico(at)polimi.it

Segreteria della Sezione di Materiali per Applicazioni Meccaniche
Cinzia Farina
Telefono: 02.2399.8283
Fax: 02.2399.8644
E-mail: cinzia.farina(at)polimi.it

Pagina personale del docente sul sito di Ateneo

Laureato in Ingegneria Meccanica presso il Politecnico di Milano (2000). Ricercatore di Ruolo inserito nell’organico del Dipartimento di Meccanica, Materials Research Group. Le competenze relative ai temi della metallurgia, dei materiali metallici per applicazioni ingegneristiche avanzate, dei compositi a matrice metallica sono integrate da una formazione multidisciplinare sui temi di innovazione tecnologica, pianificazione e gestione della ricerca scientifica, presso la SDA Bocconi di Milano ed il Department of Continuing Education dell’Università di Oxford. Negli anni l’attività didattica si è focalizzata sul tema dei materiali metallici per le applicazioni ingegneristiche. Dal 2002 è titolare di diversi insegnamenti per i Corsi di Laurea di  Ingegneria dei Materiali ed Ingegneria Meccanica del Politecnico di Milano. Dal 2010 è anche titolare dell’insegnamento sperimentale transdisciplinare Metallic Material and Product Innovation, erogato in lingua inglese per la Laurea Specialistica in Ingegneria dei Materiali del Politecnico di Milano.  
Delle quattro tematiche di ricerca principali, due sono inerenti alla ottimizzazione di materiali e trattamenti per contrastare i fenomeni di usura e da fatica da contatto dei componenti meccanici, uno riguarda lo studio e lo sviluppo di leghe di magnesio ultraleggere ed alto-performanti attraverso nuovi processi no-melting ad elevata sostenibilità ambientale.
Tematica di ricerca transdisciplinare è l’applicazione della conoscenza del comportamento dei materiali a seguito di un evento di failure per la determinazione delle principali cause che l’hanno determinata. In talòe contesto ulteriore campo di ricerca è quello dell’ingegneria forense, specificamente riguardo lo studio e sviluppo di metodologia di raccolta, analisi e verifica delle evidenze, definizione delle prove scientifiche per la ricostruzione degli incidenti industriali (thema probandum).
Membro del Comitato Tecnico di “Ambiente e Sicurezza” dell’Associazione Italiana di Metallurgia (AIM), dal 2007 è anche membro della Commissione Tematica “Design per l’ambiente” dell’osservatorio permanente per il premio europeo “Compasso D’Oro” (un programma dell’ADI Design Index, Associazione Design Industriale).