Contatti
Telefono: 02.2399.8094
Fax: 02.2399.8282
E-mail: giandomenico.caruso(at)polimi.it

Segreteria della Sezione di Progetto e Disegno di Macchine
Cinzia Farina
Telefono: 02.2399.8283
Fax: 02.2399.8644
E-mail: cinzia.farina(at)polimi.it

Pagina personale del docente sul sito di Ateneo

Giandomenico Caruso si laurea in Ingegneria Meccanica Indirizzo Costruzioni presso l'Università degli Studi della Calabria di Rende (CS) con una tesi intitolata “Sviluppo di procedure per l'integrazione di dispositivi di input 3D nel sistema CAD Unigraphics NX3”. Successivamente ha conseguito il Dottorato di Ricerca in Design e Metodi di Sviluppo Prodotto, presso la Scuola di Dottorato del Politecnico di Milano, con una tesi intitolata: “Industrial product development using Mixed Prototyping”. Da giugno 2008 è ricercatore non confermato nel settore disciplinare ING-IND/15 Disegno e Metodi dell'Ingegneria Industriale presso il Dipartimento di Meccanica del Politecnico di Milano, Facoltà di Ingegneria Industriale. In qualità di ricercatore ha partecipato e partecipa in molteplici progetti di ricerca nazionali ed Europei, ricoprendo a volte anche il ruolo di coordinatore delle attività di ricerca. Nel 2005 ha svolto attività di ricerca presso il Dipartimento di Meccanica, Politecnico di Milano sulla tematica “Sviluppo di un prototipo per l'interazione con oggetti non rigidi” nell'ambito del progetto MIUR-PRIN2003 - Studio e sviluppo di un ambiente integrato tridimensionale per la prototipazione virtuale di tessuti e capi di Abbigliamento, responsabile scientifico locale Prof. Carlo Gorla. Nel 2006 ha svolto attività di ricerca nell'ambito del progetto Europeo FP6-IST-2002-001996 T'nD (Touch and Design), coordinato dal Prof. Umberto Cugini, sulla tematica “Studio della versione stereoscopica con HMD del sistema T'nD”. Nel 2007 ha svolto attività di ricerca nell'ambito del progetto Europeo FP6 - IST - SATIN, coordinato dalla Prof. Monica Bordegoni, sulla tematica “Analisi di sistemi di visualizzazione stereoscopica per applicazioni Haptic”. É autore e/o coautore di articoli scientifici, pubblicati in gran parte su riviste e atti di conferenze a livello internazionale.