Menu

Ing. Steven Chatterton

Contatti
Telefono: 02.2399.8442
Fax: 02.2399.8492
E-mail: steven.chatterton(at)polimi.it

Segreteria della Sezione di Meccanica dei Sistemi
Simona Pozzali
Telefono: 02.2399.8494
Fax: 02.2399.8492
E-mail: simona.pozzali(at)polimi.it

Pagina personale del docente sul sito di Ateneo

Laureato con lode in Ingegneria Meccanica presso il Politecnico di Milano nel 2002, è stato titolare dal 2002 al 2008 di un assegno di ricerca presso il Politecnico di Milano riguardante le metodologie di progetto di azionamenti meccanici, idraulici e pneumatici per l'industria manifatturiera. Nel 2008 ha vinto il concorso di ricercatore per il settore scientifico disciplinare ING-IND/13.
Nel periodo successivo alla Laurea ha condotto ricerche riguardanti la cinematica e la dinamica di robot a cinematica parallela, sviluppando metodi di sintesi e ottimizzazione cinematica. In quest'ambito, ha curato la realizzazione di un prototipi di robot paralleli  a 3 e 5 gradi di libertà nello spazio con motorizzazione elettrica. Nel 2005 inizia ricerche riguardanti il controllo della forza di interazione di manipolatori con ambienti reali e virtuali, curando la progettazione di un'innovativa interfaccia aptica di tipo ridondante con accoppiamento ibrido seriale-parallelo. L'attività di ricerca in ambito della meccatronica e della robotica ha riguardato anche la collaborazione con aziende esterne per la progettazione di macchine automatiche e l'ottimizzazione di meccanismi articolati ed a camme ad alte prestazioni dinamiche.
Dal 2009 fa parte del Rotor Dynamics research group del Dipartimento di Meccanica. Un filone di ricerca riguarda l'implementazione di tecniche di regressione per la stima dello sbilanciamento in rotori di turbine per la produzione di energia elettrica. Nell'ambito delle turbine a gas e vapore si occupa dell'analisi di fenomeni dinamici tipici di tali macchine quali l'instabilità dei cuscinetti tilting-pad e i fenomeni di snubbing delle palette. Altro settore di ricerca riguarda l'analisi torsionale di compressori industriali e la simulazione dei relativi fenomeni vibratori in condizioni di funzionamento non convenzionale.
Nell'ambito delle trasmissioni meccaniche si è occupato dello sviluppo di un banco prova del sistema di trazione di treni ad alta velocità per la diagnostica del danneggiamento di cuscinetti a rotolamento.

To Content