Il programma di dottorato in Ingegneria Meccanica copre un numero significativo di discipline che si focalizzano, nello specifico, sull'innovazione e su attività sperimentali. Per ulteriori dettagli, visitare la nostra pagina dedicata alle sezioni.

Bando XXXVIII ciclo - APERTO - Scadenza 20 maggio 2022, ore 14:00

È attualmente aperto il bando per il bando per il XXXVIII ciclo di dottorato presso il Politecnico di Milano.

Le posizioni e gli argomenti di ricerca disponibili per il programma di Dottorato in Ingegneria Meccanica sono proposti nell'ambito delle nostre 3 aree:

All'interno del bando potranno essere disponibili ulteriori borse di studio e argomenti di ricerca che saranno resi noti dopo il 20 Maggio 2022.

Oltre alle posizioni finanziate dal Ministero per l’Università e la Ricerca, il nostro dottorato riceve finanziamenti e borse di studio da alcune delle maggiori aziende ed enti di ricerca italiani e stranieri, tra cui Ferrari Auto, Pirelli, Saes Getters, ST Microelectronics, Fondazione Politecnico, IIT, Lamborghini, Iseo Serrature, Enel Foundation, GE Power, ENI, Thyssenkrupp AG, Rete Ferroviaria Italiana, Baker Hughes, Consiglio Nazionale delle Ricerche, MTC Group, Eure Inox, Elettrotecnica Rold, Hirun Europe S.r.l., ABB, Silk-FAW, Intel Foundation, ITT Corporation, Generali Costruzioni Ferroviarie.

I lavoratori dipendenti che intendono intraprendere un percorso di Dottorato in Ingegneria Meccanica hanno la possibilità di scegliere un Executive PhD – un progetto creato ad hoc per i candidati che lavorano. Per supportare i nostri programmi attraverso la sponsorizzazione di una borsa di studio, o ottenere maggiori informazioni sul nostro Executive Phd, potete contattare phd-dmec(at)polimi.it.